Rendere la vita più facile ai collaboratori e ai clienti aumenta in maniera esponenziale la possibilità di migliorare tutte le performances aziendali.

A tal scopo la tecnologia può dare una grande ma occorre sapere da dove incominciare e come impostare il lavoro.

Senza un’analisi dei processi approfondita si rischia infatti o di implementare una tecnologia sbagliata (e quindi sprecare denaro) o addirittura di amplificare le conseguenze negative di un processo già errato in partenza.

Tuttavia l’analisi non è che il primo passo nella transizione digitale.

Senza l’impostazione di una chiara strategia qualsiasi analisi diventa inutile e fine a sé stessa. Condividendo la mission con l’imprenditore, il digital manager mette in campo tutti gli strumenti e le risorse utili a raggiungere gli obiettivi in poco tempo e con il giusto investimento.

Ora è il momento di agire grazie anche agli incentivi del PNRR che fino a dicembre 2024 prevederà un aumento del contributo a fondo perduto per la digitalizzazione fino a 30mila euro.